Sapore Italiano

ACETO BALSAMICO

Nulla da Dichiarare !!!
100% ITALIANO !!!

Red Label White Label White >Condiment
  • Home

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Materie prime/varietà

L'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP è un condimento che si caratterizza per il colore bruno scuro carico e lucente. L'uva è sicuramente all'origine degli aceti balsamici, ma l'eccellenza di questo prodotto si deve soprattutto alla paziente sapienza dei modenesi.

Metodo di lavorazione / coltivazione

Il prodotto è ottenuto da mosto d'uva cotto e invecchiato almeno 12 anni in serie di vaselli, in pratica piccole botti di legni diversi, manifesta la propria identità in una corretta, scorrevole sciropposità. Ogni legno cede all'aceto note diverse: il castagno, ricco di tannini contribuisce al colore scuro, il gelso concentra il prodotto più velocemente, il ginepro cede le essenze resinose, il ciliegio addolcisce il sapore, mentre il rovere conferisce all'aceto già maturo un tipico sapore vanigliato.

Aspetto e Sapore

L'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP si distingue per il profumo fragrante, penetrante e persistente, di gradevole e armonica acidità, il sapore è dolce e agro, ben equilibrato.

Zona di Produzione

La zona di produzione dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP comprende l'Intero territorio della provincia di Modena, nella regione Emilia Romagna.

Leggi tutto

Aceto Balsamico di Modena IGP

Materie prime/varietà

L'Aceto Balsamico di Modena IGP è un condimento ricavato da mosti d'uva affinati all'interno di recipienti di legno pregiati.

Metodo di lavorazione / coltivazione

Il mosto è ottenuto da vitigni di Lambrusco, Sangiovese, Trebbiani, Albana, Ancellotta, Fortana e Montuni. Al mosto - che può essere sia fermentato che cotto parzialmente - viene aggiunta una parte di aceto vecchio di almeno 10 anni e un ulteriore 10% di aceto di vino. È inoltre possibile aggiungere caramello fino ad un massimo del 2% del volume del prodotto finito, ma nessun'altra sostanza. La trasformazione del prodotto avviene con il consueto metodo classico di acetificazione seguito da un periodo di affinamento in legno pregiato, per un tempo minimo di 60 giorni.

Aspetto e Sapore

L'Aceto Balsamico di Modena IGP si distingue per il profumo delicato, persistente, di gradevole e armonica acidità. Il colore è bruno intenso e l'odore è leggermente acetico, durevole con eventuali note legnose. Il sapore è agrodolce e ben equilibrato.

Zona di Produzione

La zona di produzione dell'Aceto Balsamico di Modena IGP ricade all'interno delle province di Modena e Reggio Emilia, nella regione Emilia Romagna.

Leggi tutto